Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies

200 giovani di Pesaro Urbino ricevono l’attestato di “Apprendisti Ciceroni” | Ministero Interno

Nelle Giornate di Primavera organizzate dal FAI hanno fatto da guida per i turisti

Presso il Salone Metaurense della prefettura di Pesaro e Urbino si è svolta ieri la cerimonia di consegna degli attestati “Apprendisti Ciceroni” a 200 ragazzi che hanno fatto da guida durante le giornate organizzate dal FAI per la Primavera 2015.

I giovani, che frequentano undici scuole della provincia, hanno ricevuto i riconoscimenti dal prefetto Luigi Pizzi e dalla presidente provinciale del FAI Fiammetta Malpassi, alla presenza delle autorità civili e militari dei dirigenti scolastici e docenti. Nel corso della cerimonia, sono stati più volte sottolineati l’entusiasmo, la passione e il forte senso di responsabilità con cui i ragazzi hanno fatto da guida per far conoscere le bellezze del patrimonio artistico, storico e paesaggistico del loro territorio. L’iniziativa ha riscosso grande successo tra i numerosi visitatori che hanno potuto apprezzare anche alcuni momenti musicali offerti dagli allievi del conservatorio di musica “G. Rossini”. 

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 16 Aprile 2015, ore 09:33